Tampone Faringeo

Microbiologia

Tra i vari test diagnostici che un medico può prescrivere per capire di cosa è affetto un paziente c'è l'esecuzione di un tampone. Questo procedura, utilizzata soprattutto per la rilevazione di agenti infettivi, è utile in quanto proprio le malattie infettive possono avere simili sintomi e quindi è importante capire l'esatto microrganismo coinvolto in modo da poter somministrare la corretta terapia. 

Toggler descrizione estesa.

Il tampone è generalmente costituito da un bastoncino con del cotone sterile ad una estremità (tipo un lungo cotton fioc utilizzato per la pulizia delle orecchie) che viene poggiato, o leggermente strofinato, sulla zona da indagare. Il materiale prelevato viene quindi analizzato dal laboratorio di microbiologia.  Possono essere eseguiti diversi tipi di tamponi a seconda della localizzazione:  sulle mucose (tampone faringeo, nasale, auricolare, vaginale, rettale, uretrale, oculare), sulla pelle (tampone cutaneo), sulle ferite e sulle ulcere. In generale non è necessario seguire delle fasi preparatorie prima di effettuare un tampone ma se dovesse esserci bisogno di accorgimenti particolari, sarà il medico curante ad indicarli. Il più richiesto è sicuramente Il tampone faringeo un esame del cavo faringeo che ha il compito di dia­gnosticare le faringiti batteriche, principalmente causate dalla presenza dello Streptococco Beta Emolitico di gruppo A, un batterio che si annida prevalen­temente nella gola e che è una delle maggiori cause di irritazione. Se l'anali­si del tampone faringeo risulta positiva, sullo stesso campione viene esegui­to in automatico dal laboratorio l'antibiogramma, che serve per isolare il germe ed identificare il tipo di antibiotico necessario per debellarlo.

icona-pin-geografico
icona-servizio-preventivi

Preparazione e prenotazione

Preparazione
Digiuno
Prenotazione obbligatoria
No
icona-servizio-siringa-grigia

Tipo di campione

Tampone senza gel
Come conferire il campione

Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

icona-servizio-orologio-grigio

Tempi di refertazione

2 giorni
Refertazione in regime d'urgenza

I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.