ANA Reflex

Autoimmunità

Il nostro Laboratorio ha attivato il percorso ANA-Reflex che consiste in un primo stadio diagnostico costituito dalla ricerca degli anticorpi in immunofluorescenza (ANA-IFI) e la contemporanea esecuzione del test di screening ENA che ricerca i seguenti anticorpi: gli anti SM, SSA/Ro, SSB/La, RNP, SCL 70, Jo1.

Quando la positività ANA in IFI è uguale o superiore al titolo 1:160 o il test ENA risulta positivo si prosegue con un livello di approfondimento superiore, classificato di 3° livello, per definire l’anticorpo specifico utilizzando la tecnica immunoblot. Tale test permette la determinazione nel siero degli autoanticorpi nucleari di classe IgG diretti contro 16 antigeni intracellulari specifici (nRNP, Sm, SS-A, Ro-52, SS-B, Scl-70, PM-Scl, Jo-1, CENP B, PCNA, dsDNA, nucleosomi, istoni, proteina P ribosomiale, AMA-M2 e DFS70). Nel caso di positività citoplasmatica al test IFI si esegue l’immunoblot per la determinazione nel siero di 10 antigeni citoplasmatici (AMA-M2, M2-3E, Proteina P ribosomiale, Jo-1, SRP, PL-7, PL-12, EJ, OJ, Ro-52).

Riteniamo il percorso ANA-Reflex molto utile per il paziente, per il medico di medicina generale e per lo specialista al fine di un inquadramento sieroimmunologico perché:

  • AUMENTA il contenuto informativo del referto
  • ACCELERA I TEMPI di un eventuale inquadramento clinico-diagnostico
  • PROMUOVE un solo accesso al Laboratorio con risparmio di tempo e costi.
Toggler descrizione estesa.

Il Percorso Diagnostico ANA REFLEX comprende i seguenti esami di 1°, 2° e 3° livello:

ANA: la metodica di riferimento per la loro evidenziazione è l’immunofluorescenza indiretta che utilizza come substrato cellule HEp2 (Human epitelioma type 2 cells). La ricerca degli ANA è il test di 1° livello nella diagnostica delle malattie autoimmuni, si considerano positivi titoli >=160. Il Titolo e il Pattern fluoroscopio indirizzano la diagnosi, ma necessitano una conferma con la ricerca di test di screening di 2° livello test ENA e di 3° livello immunoblotting che permette la ricerca di anticorpi specifici.

ENA: ENA (Extractable Nuclear Antigen) sono antigeni nucleari estratti dal nucleo cellulare. È un test di screening di 2°livello che ricerca i seguenti anticorpi: gli anti SM, SSA/Ro, SSB/La, RNP, SCL 70, Jo1. Se il test è positivo si esegue il test di 3° livello immunoblotting che permette la ricerca di anticorpi specifici.

Profilo ANA: è un saggio qualitativo di 3° livello nella richiesta ANA Reflex test che si esegue in caso di positività del test ANA e/o del test ENA per la conferma e la differenziazione dei modelli di ANA in accordo con le linee ICAP (www.anapatterns.org). Trattasi di una metodica in immunoblot per la determinazione nel siero degli autoanticorpi umani di classe IgG diretti contro 16 antigeni diversi (nRNP, Sm, SS-A, Ro-52, SS-B, Scl-70, PM-Scl, Jo-1, CENP B, PCNA, dsDNA, nucleosomi, istoni, proteina P ribosomiale, AMA-M2 e DFS70) per corroborare la diagnosi di: Sindrome di Sharp (MCTD), lupus eritematoso sistemico (LES), Sindrome di Sjögren, sclerosi sistemica progressiva, polimiosite/dermatomiosite, sindromi da sovrapposizione, forma limitata della sclerosi sistemica progressiva (Sindrome CREST) e colangite biliare primitiva.

Profilo citoplasmatico: è un saggio qualitativo di 3° livello nella richiesta ANA Reflex test che si esegue in caso di positività citoplasmatica del test ANA per la conferma e differenziazione di tutti i modelli citoplasmatici (ICAP) in accordo con le linee ICAP (www.anapatterns.org). Trattasi di una metodica in immunoblot per la determinazione nel siero degli autoanticorpi umani di classe IgG diretti contro 10 antigeni diversi (AMA-M2, M2-3E, Proteina P ribosomiale, Jo-1, SRP, PL-7, PL-12, EJ, OJ, Ro-52)

icona-pin-geografico
icona-servizio-preventivi

Preparazione e prenotazione

Preparazione
Digiuno
Prenotazione obbligatoria
No
icona-servizio-siringa-grigia

Tipo di campione

Sangue - Siero
Come conferire il campione

Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

icona-servizio-orologio-grigio

Tempi di refertazione

8 giorni
Refertazione in regime d'urgenza

I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.