Fosforo sierico

Altri esami

Il fosforo è presente in grandi quantità nel corpo umano (circa 1% in peso), depositato principalmente nelle ossa (come fosfati di calcio insolubili) e nelle cellule, dove si trova come fosforo inorganico (in forma ionica come ortofosfato) e come fosforo organico (negli acidi nucleici ed altri componenti cellulari).


 

Toggler descrizione estesa.

Il fosforo è fondamentale per la produzione di energia, per la funzionalità del sistema nervoso e muscolare e per la crescita ossea. Ha inoltre un ruolo importante come tampone, aiutando a mantenere l’equilibrio acido-base dell'organismo. In chimica clinica è possibile dosare solo il fosforo inorganico e non il fosforo totale, presente anche come fosforo organico, per cui si hanno indicazioni sul metabolismo del fosforo organico, che è in realtà la frazione biologicamente attiva, solo per via indiretta. Infatti esiste un equilibrio dinamico, di interconversione fra le due forme, organica ed inorganica del fosforo. I livelli di fosforo è anche influenzati dall'azione e l'interazione con l'ormone paratiroideo (PTH), il calcio e la vitamina D. Sia la carenza, ipofosfatemia,  che l'elevato livello di fosforo, iperfosfatemia, sono eventi abbastanza rari comunque nel caso si presentassero potremmo avere nel primo caso un malnutrimento, malassorbimento, squilibri acido-base oppure nel secondo, un'eccessiva assunzione o disordini renali.

icona-pin-geografico
icona-servizio-preventivi

Preparazione e prenotazione

Preparazione
Digiuno
Prenotazione obbligatoria
No
icona-servizio-siringa-grigia

Tipo di campione

Sangue - Siero
Come conferire il campione

Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

icona-servizio-orologio-grigio

Tempi di refertazione

1 giorno
Refertazione in regime d'urgenza

I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.