Osteocalcina

Altri esami

Le ossa sono formate da tessuto che si evolve in continuazione per man­tenerle sane e forti e in cui intervengono più fattori. Quindi, per sapere se una persona soffre di una malattia a carico delle ossa con perdita della loro con­sistenza, le analisi di laboratorio consigliate sono: 
 

  • Il calcio (Ca) o calcemia 
  • Il fosforo (P) 
  • La calcitonina (CT) 
  • Il paratormone 
  • La vitamina D 
  • L'osteocalcina (OC) 
  • Le piridinoline o il telopeptide (CTX)


 

Toggler descrizione estesa.

Si tratta di analisi eseguite per diagnosticare la presenza o meno di una malattia o di un impoverimento delle ossa. In particolare, l'analisi del calcio è una analisi di routine che il medico prescrive per avere sempre sotto con­trollo lo stato delle ossa. Il calcio, infatti, normalmente ha pochissime oscilla­zioni, per questo, se dovesse risultare alterato si consigliano approfondimenti con le altre analisi per capire dove il sistema di rigenerazione ossea si è inceppato. Durante la menopausa, che è una condizione in cui la donna si trova ad avere una alterazione naturale del suo stato ormonale perché non ha più il ciclo mestruale e questo porta ad un impoverimento delle ossa, oltre all'analisi del calcio, è generalmente prescritto dal medico anche l'esame della M.O.C. (Mineralometria Ossea Computerizzata). Questa è una indagi­ne di radiologia in grado di fotografare con precisione lo stato di salute del tessuto osseo. 

Si tratta quasi per tutte di analisi di laboratorio che consistono in un semplice prelievo di sangue e solo l'esame delle piridinoline e del telopeptide sono esami delle urine. In questo caso il campione di urine deve essere pre­levato preferibilmente di primo mattino, così sono più concentrate e si ana­lizzano meglio. Il contenitore monouso viene fornito direttamente dal labo­ratorio di analisi quando si esegue l'esame oppure può essere acquistato in farmacia. Si tratta di analisi per cui è consigliato il digiuno per evitare che il cibo interferisca con il risultato, fatta eccezione per l'analisi del paratormone per cui il digiuno è necessario e per l'analisi delle piridinoline e del telopep­tide che possono, invece, essere anche estemporanee. L'assunzione di  farmaci non influenza il risultato anche se è sempre opportuno che il medico sia informato di eventuali terapie in corso. 
 

icona-pin-geografico
icona-servizio-preventivi

Preparazione e prenotazione

Preparazione
Digiuno
Prenotazione obbligatoria
No
icona-servizio-siringa-grigia

Tipo di campione

Sangue - Siero
Come conferire il campione

Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

icona-servizio-orologio-grigio

Tempi di refertazione

3 giorni
Refertazione in regime d'urgenza

I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.