Rosolia

Altri esami

La rosolia è causata dal virus della rosolia l'unico del genere Rubivirus, appartenente alla famiglia delle Togaviridae. L'uomo è il solo ospite conosciuto e la trasmissione avviene anche tra madre e feto. Il contagio è interumano per via aerea. L'infezione, notevolmente diffusa, è più frequente nella prima infanzia e nell'età scolare. Generalmente induce una malattia caratterizzata da febbre, rash su tutto il corpo, infiammazione dei linfonodi della testa e ha un periodo di incubazione variabile dai 16 a 18 giorni.

Toggler descrizione estesa.

Il virus che penetra per via inalatoria si moltiplica inizialmente nelle vie respiratorie superiori, successivamente diffonde ai linfonodi e in tutto il circolo per finire nella cute e nelle mucose. Nell'adulto si manifesta spesso in forma asintomatica o con sintomi quali dolori muscolari o lievi parestesie. La malattia è più grave quando trasmessa per via materna in quanto può attraversare la barriera placentare e determinare malformazioni fetali. Sono disponibili vaccini costituiti da virus vivi ed attenuati che promuovonouna prolungata immunità. La diagnosi oltre alla ricerca delle immunoglobuline IgG viene effettuato anche il test di avidità che consiste nel determinare la forza del legame antigene-antcorpo e determinare cosi il tempo di esposizione al virus.

icona-pin-geografico
icona-servizio-preventivi

Preparazione e prenotazione

Preparazione
Digiuno
Prenotazione obbligatoria
No
icona-servizio-siringa-grigia

Tipo di campione

Sangue - Siero
Come conferire il campione

Ogni campione viene raccolto con un tipo differente di contenitore.
Se non sai quale tipologia utilizzare, contattaci. Nella maggior parte dei casi distribuiamo gratuitamente il contenitore di cui hai bisogno.

icona-servizio-orologio-grigio

Tempi di refertazione

1 giorno
Refertazione in regime d'urgenza

I campioni vengono refertati nel minor tempo tecnico possibile.
Sono garantite le urgenze cliniche: quelle analisi necessarie al medico per fronteggiare le situazioni di pericolo di vita.